Sbavatura per seghe chirurgiche ad ultrasuoni chirurgiche ad ultrasuoni

Per l’industria dei dispositivi medici

L’AZIENDA

Il cliente è un produttore di strumenti chirurgici dentali e medici con sede nell’UE è specializzato nella produzione di strumenti chirurgici di alto valore. L’azienda implementa nuovi progetti, materiali e metodi di produzione per migliorare i prodotti e rispettare gli elevati standard richiesti nel settore dei dispositivi medici.

IL PROBLEMA

La finitura superficiale tradizionale degli strumenti medici, in particolare quelli come le seghe da taglio osseo a ultrasuoni che richiedono tolleranze strette e la conservazione dei bordi taglienti, prevede prevalentemente processi manuali. Tuttavia, questi metodi richiedono molto tempo e sono incoerenti in termini di qualità, poiché dipendono fortemente dalle capacità del singolo tecnico.

Il precedente processo utilizzato dal cliente (sbavatura manuale) presentava diversi inconvenienti, tra cui costi elevati e tempi di lavorazione prolungati. Inoltre, soffriva di incoerenza e sbavatura irregolare, che potevano causare lo scarto di pezzi o il cedimento prematuro. Inoltre, i lavoratori sono stati esposti a tossine durante l’operazione di sbavatura, con conseguenti rischi per la salute. Inoltre, il collo di bottiglia della sbavatura manuale comportava tempi di consegna lunghi.

sc-009-cutting-saws

L’OBIETTIVO

Il cliente era alla ricerca di una soluzione efficace, economica e rispettosa dell’ambiente per sbavare gli strumenti chirurgici, in particolare seghe ad ultrasuoni per odontoiatria prodotte dalla fresatura. Il cliente voleva migliorare la qualità e anche ridurre i tempi di consegna a causa del tempo di processo corrente e dell’alto tasso di rottamazione a causa dell’incoerenza.

LA SOLUZIONE

GPAINNOVA ha ideato con successo il processo ottimale per ottenere le specifiche tecniche richieste per una superficie, riducendo al minimo i tempi e i costi totali del processo. Ciò implica il rispetto di criteri rigorosi quali tolleranze precise, capacità antiaderenti, biocompatibilità, rimozione delle bave e aumento della resistenza alla corrosione. In particolare, la soluzione proposta ha soppiantato una lunga procedura di lucidatura manuale che richiedeva 2 minuti per pezzo con un’alternativa automatizzata, che richiede solo 4 minuti per un lotto di 16 pezzi. Il risultato ha dato vita a un approccio economicamente più vantaggioso che incrementa al contempo la produzione.

Questo obiettivo è stato raggiunto garantendo la biocompatibilità delle seghe trattate e stabilendo uniformità, riproducibilità e prevedibilità tra lotti distinti di componenti.

sc_009_DLyte_100PRO

Sei interessato a conoscere l'aumento della produzione, il confronto tra i costi precedenti e attuali per pezzo, o come DLyte può potenziare la tua azienda? Scarica ora il nostro caso di studio gratuito!

    009_proceso_dlyte
    009_cutting-saws
    image3 1

    VANTAGGI TECNICI

    01. Conservazione della geometria e le tolleranze (risultati & omogenei)
    02. Durata di vita più lunga per le parti trattate
    03. Prova di biocompatibilità e non-citotossicità
    04. Disegni complessi trattati con precisione
    05.Migliore nitidezza

    VANTAGGI OPERATIVI

    01. Ridotto ingombro
    02. Riduzione dei tempi e dei costi
    03. Esposizione dei lavoratori durante il processo e la manutenzione
    04. Manipulation et stockage des consommables
    05. Non sono necessari processi a più fasi
    06. Gestione facile dei rifiuti

      Siete pronti a incrementare la vostra attività? Contattateci per trovare la soluzione ideale grazie alle nostre macchine, tecnologie e partnership.