Finitura superficiale di occhiali

Per l’industria della moda e del lusso

L’AZIENDA

Il cliente di GPAINNOVA è un produttore di occhiali con sede nell’Unione Europea. L’azienda è specializzata in occhiali di alto valore realizzati principalmente in acciaio inossidabile, bronzo, ottone, titanio e oro, argento o platino. L’organizzazione è sempre alla ricerca di tecnologie per migliorare la qualità dei prodotti e superare le sfide per fornire occhiali perfetti, senza difetti.

IL PROBLEMA

Come ha detto il cliente nella sua prima telefonata, l’azienda riteneva che il raggiungimento di una finitura superficiale perfetta per le parti metalliche degli occhiali fosse possibile solo attraverso processi manuali noiosi e dispendiosi in termini di tempo. Questi metodi richiedono elevate competenze e spazio per le postazioni di lavoro e comportano movimenti meccanici ripetitivi e l’uso di composti di lucidatura tossici. D’altra parte, l’azienda si è costantemente impegnata a introdurre processi produttivi che garantiscano prodotti di alta qualità e al contempo più sicuri per la salute umana e l’ambiente.

Il cliente ha segnalato diversi problemi legati alla lucidatura a mano, un metodo abrasivo che utilizza spazzole, feltri e paste lucidanti. Di conseguenza, l’azienda ha ottenuto finiture incoerenti tra i lotti e un elevato rischio di deformazione del pezzo, con conseguenti alterazioni della geometria e delle dimensioni. Inoltre, la lucidatura manuale comportava costi di manodopera elevati e un notevole dispendio di tempo.

L’OBIETTIVO

L’azienda voleva migliorare la produttività e la qualità della sua produzione di occhiali in metallo. Il cliente aveva bisogno di lucidare i pezzi per ottenere una qualità superiore e una durata maggiore. Per quanto riguarda l’obiettivo della lucidatura, si trattava di una finitura superficiale a specchio. Poiché alcuni occhiali sono incisi al laser, la finitura superficiale deve mantenere inalterato il disegno originale.

LA SOLUZIONE

Tenendo conto degli obiettivi precedentemente enunciati, GPAINNOVA ha ideato un’attrezzatura specializzata progettata per afferrare saldamente i pezzi durante l’intero processo, eliminando ogni potenziale ombra e prevenendo i danni ai componenti. Contemporaneamente, questa attrezzatura è stata adattata per ottimizzare la capacità di ciclo dell’apparecchiatura, in grado di gestire fino a 48 pezzi in un singolo ciclo.

Utilizzando i macchinari e gli elettroliti DLyte consigliati e regolando i parametri in modo ottimale, il cliente è riuscito a eliminare la lucidatura manuale. Questa transizione ha portato a una riduzione dei tempi e dei costi associati alla procedura di lucidatura, mantenendo i livelli di tolleranza e adattando le geometrie più complesse. Questo approccio ha facilitato la realizzazione della rugosità superficiale desiderata, culminando in una finitura estetica senza pari.

10_procés

Sei interessato a conoscere l'aumento della produzione, il confronto tra i costi precedenti e attuali per pezzo, o come DLyte può potenziare la tua azienda? Scarica ora il nostro caso di studio gratuito!

    10_eyewear

    VANTAGGI TECNICI

    01. Conservazione della geometria e le tolleranze (risultati & omogenei)
    02. Il migliore della sua categoria in materia di rugosità superficiale (Ra inferiore a 0.1 micrometri)
    03. Disegni complessi trattati con precisione
    04. Risultati consistenti tra i diversi lotti all’interno della durata dell’elettrolita
    05. Logo, nome o segni conservati

    VANTAGGI OPERATIVI

    01. Ridotto ingombro
    02. Riduzione dei tempi e dei costi
    03. Esposizione dei lavoratori durante il processo e la manutenzione
    04. Manipulation et stockage des consommables
    05. Non sono necessari processi a più fasi
    06. Gestione facile dei rifiuti

      Siete pronti a incrementare la vostra attività? Contattateci per trovare la soluzione ideale grazie alle nostre macchine, tecnologie e partnership.