Finitura di fibbie in acciaio inossidabile

Per l’industria della moda e del lusso

L’AZIENDA

Il cliente è una rinomata azienda italiana di moda di lusso, presente da decenni sul mercato globale e player di riferimento a livello mondiale. Per migliorare la qualità e l’efficienza della finitura superficiale delle fibbie in acciaio inossidabile, il cliente cerca di eseguire i processi di lucidatura in modo più rapido ed economico.

IL PROBLEMA

A causa del fatto che l’acciaio inossidabile è un materiale duro, la lucidatura delle fibbie in questo materiale era un processo molto impegnativo. Il primo processo di finitura superficiale utilizzato dal cliente era la burattatura (nota anche come rumbling), composta da quattro diverse fasi: molatura, levigatura, lucidatura e brillantatura. Inoltre, c’è stato un tocco manuale finale. Sebbene lo scopo della burattatura fosse quello di ottenere una superficie lucida e piatta sulle fibbie, senza difetti, i risultati non erano coerenti ed erano legati all’abilità dei lucidatori, come la maggior parte delle altre operazioni manuali.

Il cliente ha segnalato ulteriori svantaggi legati al suddetto sistema di lucidatura. Era laborioso e alcuni dei prodotti abrasivi utilizzati rimanevano incorporati (come accade con altri metodi di lucidatura meccanica); l’acciaio inossidabile ha subito graffi e detriti metallici. Inoltre, la resistenza della superficie risultava fortemente indebolita e le fibbie erano anche più inclini alla corrosione, poiché i contaminanti superficiali rimasti dopo il processo di burattatura impedivano la formazione di uno strato di ossido resistente alla corrosione. Inoltre, gli attuali metodi di lucidatura sono ad alta intensità di energia e di risorse e generano elevate quantità di rifiuti. Poiché uno degli obiettivi delle aziende del lusso è quello di produrre prodotti più sostenibili, l’impronta di carbonio e i rifiuti generati durante l’intero ciclo di vita del prodotto sono caratteristiche fondamentali per i clienti.

L’OBIETTIVO

L’azienda era alla ricerca di una soluzione per automatizzare i processi di lucidatura a mano, con l’obiettivo di aumentare la produttività e ottenere la massima qualità per le fibbie in acciaio inossidabile utilizzate nelle cinture e negli accessori di moda. Inoltre, l’azienda intendeva localizzare la produzione in Europa per ridurre la dipendenza dalla produzione asiatica e minimizzare l’impatto ambientale dei trasporti.

Un altro obiettivo critico per l’azienda è stato quello di ridurre gli sprechi e l’impronta di CO2 della produzione, dando al contempo priorità al miglioramento della salute dei lavoratori. Per ottenere una maggiore durata dei suoi pezzi metallici, il cliente aveva bisogno di migliorare il processo di lucidatura. L’obiettivo principale della lucidatura era quello di migliorare la qualità della superficie delle fibbie lucidate.

LA SOLUZIONE

GPAINNOVA è riuscita a raggiungere le specifiche tecniche della superficie riducendo al minimo i tempi e i costi del processo. Queste specifiche prevedono l’ottenimento di una lucentezza della superficie delle fibbie, pur mantenendo la loro geometria originale.

Grazie a DLyte, il cliente ha potuto sostituire il precedente sistema a quattro fasi, che comprendeva una stazione di lucidatura della ceramica, una stazione di lucidatura della plastica, una stazione di lucidatura del guscio di noce e una lucidatura manuale finale. La nuova soluzione consiste ora in due sole fasi: un pretrattamento abrasivo e un processo di finitura superficiale automatizzato.

DLyte consente un notevole risparmio di tempo e di costi. Sulla base di un tempo di lavorazione di 60 minuti e di un tempo totale stimato per il carico e lo scarico dei supporti di 4 minuti, il nuovo tempo di processo complessivo ammonta a 64 minuti per lotto di 360 fibbie. Con due turni al giorno, la produzione giornaliera raggiunge le 5.400 fibbie. Nel corso di 250 giorni lavorativi all’anno, la produzione annuale è di 1.350.000 unità.

Sei interessato a conoscere l'aumento della produzione, il confronto tra i costi precedenti e attuali per pezzo, o come DLyte può potenziare la tua azienda? Scarica ora il nostro caso di studio gratuito!

    22_procés
    22_SS buckles

    VANTAGGI TECNICI

    01. Conservazione della geometria e le tolleranze (risultati & omogenei)
    02. Risultati stabili tra diversi lotti all’interno della durata della vita dei elettroliti
    03. Durata di vita più lunga per le parti trattate
    04. Logo, nome o segni conservati
    05.Le superfici trattate sono pronte per il processo galvanico

    VANTAGGI OPERATIVI

    01. Ridotto ingombro
    02. Riduzione dei tempi e dei costi
    03. Esposizione dei lavoratori durante il processo e la manutenzione
    04. Manipulation et stockage des consommables
    05. Non sono necessari processi a più fasi
    06. Gestione facile dei rifiuti

      Siete pronti a incrementare la vostra attività? Contattateci per trovare la soluzione ideale grazie alle nostre macchine, tecnologie e partnership.

      Rimanete aggiornati sulle ultime innovazioni nel mondo della finitura delle superfici metalliche iscrivendovi alla nostra newsletter.