GPAINNOVA presenterà le sue ultime soluzioni per la finitura delle superfici alla Global Industrie 2022

Maggio 10 , 2022

GPAINNOVA, uno dei gruppi leader a livello mondiale nelle tecnologie di elettrolucidatura e specializzato in soluzioni per la finitura delle superfici metalliche, presenterà alla Global Industry 2022 la sua ultima soluzione per il trattamento dei metalli, basata sulla sospensione a secco. Consiste in un nuovo elettrolita che combina particelle polimeriche e un liquido moderatore, appositamente studiato per migliorare i risultati dei processi convenzionali di elettrolucidatura a secco. È consigliato per il trattamento di parti industriali con aree occluse, o per quelle che devono soddisfare i più alti standard di qualità e tendono a ossidarsi facilmente.

Questa e altre soluzioni di elettrolucidatura GPAINNOVA saranno disponibili, dal 17 al 20 maggio, presso lo stand 6M30. I visitatori che lo desiderano possono portare i propri campioni di metallo e lucidarli gratuitamente.

 

I principali vantaggi della sospensione a secco

L’elettrolitico in sospensione a secco combina particelle polimeriche e un liquido moderatore, appositamente studiato per migliorare i risultati dei tradizionali processi di elettrolucidatura a secco.

L’elettrolita in sospensione a secco supera alcune limitazioni dell’elettrolucidatura a secco. Uno dei suoi contributi più importanti è che facilita il trasporto delle particelle, aiutandole a scorrere meglio attraverso cavità e aree ristrette. Se utilizzato in pezzi con geometrie complesse, In questo modo si ottengono risultati migliori per i pezzi con geometrie complesse. Un altro vantaggio è che il liquido, agendo come un lubrificante, protegge la superficie metallica durante il trattamento, prevenendo l’ossidazione. Questo vantaggio è particolarmente utile per i materiali che tendono a passivarsi facilmente durante il processo, come il titanio e le leghe di acciaio al carbonio. A tutto questo si aggiunge una manutenzione semplice e veloce.

La sospensione a secco impedisce inoltre alle particelle di aderire alla superficie del metallo, evitando la vaiolatura.

Come funziona la sospensione a secco?

L’elettrolita in sospensione secca è stato sviluppato per sostituire l’aria tra le particelle solide con un liquido elettricamente moderatore, che protegge la superficie metallica dall’ossidazione causata dall’ossigeno presente nell’aria durante il processo. Il trasferimento di ioni è effettuato da particelle solide, mentre il liquido modifica il comportamento dell’elettrolita. Questo si trasforma in un fluido, contribuendo così a proteggere la superficie del pezzo.

Il nuovo consumabile consente densità di corrente più elevate e facilita il processo di controllo. Grazie alla sua natura chimica, è formulato per ottenere superfici più omogenee e lisce, evitando la presenza dei comuni difetti di corrosione. In questo modo si ottiene un aspetto liscio e lucido per i pezzi o le parti lavorate.

Il nuovo elettrolita in sospensione secca è adatto ai processi che richiedono le migliori finiture superficiali.

 

Altre novità GPAINNOVA per la lucidatura industriale

Oltre all’elettrolita in sospensione secca, GPAINNOVA presenterà alla Global Industry anche una nuova soluzione di elettrolucidatura per punzoni e stampi che, a differenza di altri procedimenti, ottiene risultati eccezionali in termini di rugosità, lucentezza e omogeneità, senza arrotondare i bordi dei pezzi metallici. Questo tipo di pezzi si inserisce perfettamente in un supporto appositamente progettato con una capacità fino a sei unità per ciclo. DLyte PRO500 è in grado di ospitare fino a otto supporti alla volta, consentendo di lucidare un totale di 48 unità per ciclo, con un notevole risparmio in termini di tempo e risorse.

Infine, GPAINNOVA presenterà anche un nuovo elettrolita in formato gel, progettato per le parti metalliche che richiedono una maggiore brillantezza.

 

Le più avanzate macchine elettrolucidatrici

Per quanto riguarda le attrezzature che GPAINNOVA esporrà alla Global Industry, il principale punto di forza sarà il DLyte eBlast (lanciato nel novembre 2021), un sistema di elettrosabbiatura basato sull’elettrolucidatura proiettata. È progettato per la finitura superficiale di pezzi grandi o pesanti, o con geometrie complesse che sono difficili da lucidare per immersione o che richiedono una finitura localizzata, come le aree saldate. È adatto per fori ciechi, fessure, aree occluse e canali interni.

DLyte eBlast è stato inserito nella lista dei finalisti del TCT Post-Processing Awards 2022 (il vincitore sarà annunciato a giugno) e del Trophée Innovation della 3D Print Lyon Exhibition 2022.

Un altro dispositivo che verrà presentato è DLyte Desktop PRO, il primo dispositivo ultracompatto per l’elettrolucidatura a secco, selezionato nel febbraio 2022 come macchina elettrolucidatrice più innovativa del 2021 agli European Enterprise Awards. Grazie al prezzo contenuto, alle dimensioni ridotte e al fatto che non richiede un’installazione speciale preesistente o ad aria compressa, questo dispositivo consente a qualsiasi azienda di automatizzare la propria produzione.

La fiera conterà anche sulla DLyte PRO500, la più avanzata e potente apparecchiatura di elettrolucidatura a secco per la produzione di massa. Questa apparecchiatura fornisce un trattamento superficiale di alta qualità e completamente automatizzato per pezzi di alto valore, delicati o complessi, con requisiti di finitura specifici e alta precisione. Offre importanti vantaggi tecnici rispetto ad altre tecnologie, come la finitura abrasiva, la levigatura e lucidatura robotizzata e la spazzolatura meccanica.

Lo stand di GPANNOVA ospiterà anche la DLyte 100I, una macchina compatta per volumi di produzione bassi o medi. Smeriglia e lucida acciaio, acciaio inossidabile, cobalto-cromo, nichel, titanio, acciaio al carbonio, alluminio e carburi. Infine, il gruppo presenterà la sua MURUA, la macchina più piccola nella tecnologia a strati passivi per metalli preziosi.

Informazioni su GPAINNOVA

GPAINNOVA è un gruppo tecnologico nato nel 2013 a Barcellona, con filiali a Sunrise (Florida, USA), Hong Kong e Shenzhen (Cina continentale) e specializzato in macchinari per la finitura dei metalli, con DLyte e MURUA; dispositivi medici con GPAMEDICAL, robotica navale con GPASEABOTS ed elettronica di potenza ad alte prestazioni con POWER INNOTECH. GPAINNOVA ha un team di quasi 200 professionisti in organico e più di 40 ingegneri, 55 distributori, oltre 600 clienti in tutto il mondo, che consentono un fatturato di 23,2 milioni di euro nel 2021 (il 47% in più rispetto all’anno precedente). GPAINNOVA è stata selezionata dal Financial Times tra le 1.000 aziende europee a più rapida crescita nel 2020, 2021 e 2022. È tra le 4 aziende europee a più rapida crescita nel settore dei beni industriali, ed è la prima in Spagna. Nel marzo 2022, GPAINNOVA ha ricevuto il Innova Award ai Premi Empresa de l’Any (Azienda dell’anno) 2021, organizzati da El Periódico e Banc Sabadell.

Per ulteriori informazioni:

GPAINNOVA

C/ Maracaibo, 1, capannoni 2-6. 08030 Barcelona (Spain)

Telefono: (+34) 931 256 536

info@gpainnova.com

www.gpainnova.com

    Siete pronti a incrementare la vostra attività? Contattateci per trovare la soluzione ideale grazie alle nostre macchine, tecnologie e partnership.